con Chiara Condrò, Nello Mascia, Marcella Vitiello e la partecipazione straordinaria di Ludovica Cristofari per la regia di Aldo Di Russo scenografia di Nicola Rubertelli sceneggiatura di Letizia Compatangelo fotografia di Antonio Grambone