Nel 1958 nasce a Capodimonte la prima iniziativa, pensata dal suo ideatore Raffaello Causa, per valorizzare un luogo monumentale: il Luglio Musicale. I concerti si svolgevano all’aperto, ottenendo una partecipazione popolare e un successo di pubblico trasversale. Dal 1963 l’Associazione Scarlatti aderisce all’iniziativa.